Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Mangiare non è lo stesso per tutti: “La pietanziera”, di Italo Calvino (1923-1985)

Mangiare non è lo stesso per tutti. Lo dimostra La pietanziera, un racconto che fa parte della raccolta Marcovaldo ovvero Le stagioni in città, di Italo Calvino. La nostra società sta assistendo ad un aumento vertiginoso delle differenze tra esseri umani: c'è chi consuma lusso allegramente e chi è obbligato a un'accortezza estrema per arrivare... Continue Reading →

Fuga da Malta: Andrea Camilleri dipinge Caravàggio (1571-1610)

Un ritratto inedito del geniale artista lombardo da parte di un artista siciliano altrettanto geniale: Andrea Camilleri, scomparso il 17 luglio di quest'anno. Malta, 26 luglio 1607: un pittore di nome Mario Minniti viene processato sotto l'accusa di bigamia. Teste a discarico è l'amico Michelangelo Merisi detto Caravàggio (Milano 1571-Porto Ercole 1610), pittore egli stesso,... Continue Reading →

Il diritto delle donne allo studio lo stabilisce nel ‘400 un’umanista: Laura Cereta

Laura Cereta (1469 – 1499), umanista bresciana, reclama per ogni donna il diritto, e il dovere, all'istruzione Nonostante il silenzio a cui la letteratura prodotta da donne è stata a lungo relegata, la ricerca ha ampiamente illustrato l’esistenza nel ‘400 di umaniste i cui scritti circolavano negli ambienti colti, particolarmente in Italia, dove la presenza... Continue Reading →

Scrittori per la Natura: Italo Calvino (1923-1985)

Si celebra oggi la Giornata Mondiale dell'Ambiente. Ne approfittiamo per ricordare Italo Calvino e il suo amore per la Natura. Nella produzione di Italo Calvino (1923-1985) spicca, nella seconda metà degli anni '50, la presenza di opere che affrontano il tema della Natura: un fanciullo del secolo XVIII decide di vivere sugli alberi, un intellettuale... Continue Reading →

Sito web creato con WordPress.com.

Su ↑